Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Accetto

Federconsumatori è un'associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l'informazione e l'autotutela dei consumatori ed utenti ed è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori (L.R. 23/10/2009, n. 27).

Per segnalazioni, informazioni o consulenze CONTATTACI scrivendo a segnalazioni@federconsveneto.it e i nostri esperti ti risponderanno quanto prima

Per ricevere la nostra newsletter inserisci il tuo indirizzo email nello spazio sottostante e clicca su Iscriviti. Riceverai una mail di conferma per l'iscrizione; segui le indicazioni in essa contenute per completare il processo.

Per sospendere l'invio dei messaggi spuntare qui

Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003)

CGIL, Auser, Spi, Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati, ARCI Treviso, SILP per la CGIL,, CIA Treviso, FITeL Veneto

Gli iscritti convenzionati hanno diritto allo sconto sulla quota annuale d'iscrizione

Collabora con noi: diventa volontario di Federconsumatori

Cerchiamo persone interessate a svolgere attività di sostegno, formazione, informazione e tutela dei cittadini nella loro qualità di consumatori, risparmiatori e utenti.
Se vuoi proporti come volontario, rivolgiti alla nostra sede più vicina (per conoscerla clicca qui).


 
“Truffa sui cellulari”, Federconsumatori avvisa: falsi volantino e truffa

Sta circolando, anche attraverso chat e sistemi di messaggistica istantanea sui cellulari, un volantino attribuito alla Federconsumatori su una presunta “truffa sui cellulari”.

Il volantino, che riporta un logo diverso da quello ufficiale dell’associazione e che circola periodicamente da diversi anni, invita gli utenti a non richiamare il numero 0141 455414 comunicato tramite un SMS, in quanto tale chiamata comporterebbe il prosciugamento dell’intero credito. L’allarme lanciato tramite il volantino riguarderebbe, inoltre, il rischio di clonazione della propria SIM, nel caso in cui si dovesse rispondere malauguratamente alla telefonata di truffatori che si spacciano per i propri provider omnitel, tim o wind, chiedendo di inserire un codice per ottimizzare le funzioni del cellulare o migliorare le prestazioni di Java.

“In realtà si tratta di un falso”, comunica Federconsumatori. “Non è stato diffuso dalla nostra Associazione e la truffa descritta al suo interno non risulta attendibile, come era facile comprendere anche solo osservando il finto indirizzo internet del sito della Guardia di Finanza”. Sul volantino, infatti, gli utenti sono invitati a segnalare la truffa all’indirizzo www.finanza.it, che non corrisponde però al sito reale della Guardia di Finanza.

“Qualora vi dovesse essere recapitato vi invitiamo a non perdere tempo prezioso ed a cestinarlo”, ha affermato l’associazione.

Mestre, 18 novembre 2016